Infrastrutture per le rinnovabili

Ci impegniamo per favorire la transizione verso l'energia pulita

Puntiamo a generare interessanti rendimenti corretti per il rischio e a risultati positivi per l’ambiente

Per conseguire l’obiettivo net zero occorrono ingenti investimenti nelle energie da fonti rinnovabili e nelle infrastrutture associate. Questo genera opportunità per migliaia di miliardi di dollari su scala globale. Schroders Greencoat aspira a diventare un canale globale per l’investimento di capitali istituzionali nelle rinnovabili grazie alle sue competenze finanziarie, tecniche e operative, tramite le quali intende offrire fonti di reddito agli investitori.

Fondata nel 2009, Schroders Greencoat si è guadagnata una solida reputazione per la realizzazione delle proposte di investimento, nonché per l'innovazione: la nostra offerta pionieristica è diventata il modello per un intero settore industriale. Siamo il più grande gestore di investimenti nel settore delle energie rinnovabili nel Regno Unito e in Europa e ora ci stiamo espandendo in Nord America.

Greencoat infographic - website v2

Strategie di Schroders Greencoat

Il potere dei peperoni

Guarda il video (in inglese) per scoprire come stiamo utilizzando l'agricoltura a bassa emissione di carbonio per aiutarci nel percorso verso l'obiettivo di zero emissioni.

Incontra il nostro team

Il nostro team globale di esperti possiede competenze finanziarie, tecniche e operative tra le più avanzate del settore atte a supervisionare e gestire investimenti negli asset delle rinnovabili lungo tutta la loro vita utile.

Unisciti al nostro team

Unisciti a un team di classe mondiale per costruire una carriera di cui puoi essere orgoglioso

I nostri vantaggi strategici

Il nostro obiettivo è confermarci leader globali specializzati nell’acquisizione e nella gestione di asset delle rinnovabili per conto di investitori istituzionali. Non forniamo consulenza, non investiamo capitale proprio, non proponiamo investmenti retail.
Il nostro successo poggia su queste fondamenta e l’esperienza accumulata nei decenni è sinonimo di competenze, conoscenze e relazioni profonde nel settore.

Reputazione nell'industria

Schroders Greencoat ha una consolidata reputazione di eccellenza, supportata da una solida competenza finanziaria, tecnica e operativa nella gestione di asset energetici rinnovabili.

Questa lunga reputazione all'interno del settore deriva dalla nostra specializzazione nel settore, affidabilità e competenza nell'esecuzione. Il nostro track record come controparte affidabile ci permette di accedere al più ampio pool possibile di asset e Schroders Greencoat è spesso il primo punto di riferimento per fornitori e consulenti che si fidano della nostra capacità di valutare e concludere transazioni.

Relazioni settoriali

Nata dalla nostra esperienza nel settore delle energie rinnovabili e dalla nostra posizione di principale investitore europeo in infrastrutture per le energie rinnovabili, Schroders Greencoat ha costruito una solida rete con tutti i principali stakeholder del settore, tra cui utility, sviluppatori di progetti, fornitori di energia elettrica e governo.

Abbiamo negoziato o siamo attualmente co-proprietari di asset con partner che rappresentano una capacità installata aggregata di oltre 40 GW nella sola Europa. Queste relazioni spesso si traducono in transazioni fuori mercato, bilaterali o ripetute.

La nostra specializzazione settoriale di lunga data è ora completata dalla piattaforma globale e dalla portata di Schroders, che supporta le nostre espansioni negli Stati Uniti e oltre, e la nostra continua crescita nel Regno Unito, in Irlanda e in Europa.

Competenze ingegneristiche

Ci differenziamo dagli altri gestori degli investimenti in quanto, oltre a una vasta esperienza specialistica, abbiamo costruito una capacità ingegneristica interna, con quasi un terzo del nostro team composto da ingegneri senior provenienti da energie rinnovabili, reti e servizi pubblici.

Questo ci permette di acquisire competenze tecniche approfondite e di comprendere le dinamiche sottostanti all'asset class che altri gestori potrebbero avere difficoltà a fornire. Schroders Greencoat possiede le competenze e l'esperienza finanziarie e ingegneristiche interne per garantire prestazioni ottimali degli asset per tutto il loro ciclo di vita.

Cultura del rigore

Per ogni asset viene implementato un solido processo di investimento, che riflette la nostra attenzione per i dettagli, fondamentale in una classe di asset in cui il valore futuro è determinato in gran parte dalla comprensione della performance del ciclo di vita dell'asset al momento dell'acquisizione.

Siamo appassionati del nostro settore e dell'impatto positivo che gli asset che gestiamo possono avere, e ci teniamo aggiornati sugli sviluppi attuali e futuri in tutto il settore, dai dettagli normativi ai progressi ingegneristici e alle tecnologie emergenti.

Approccio e informative

Slide 1 of 3
ESG (in inglese)
Informativa sui compensi (in inglese)
MIFIDPRU Disclosure 2023 (in inglese)

Contattaci

Vuoi sapere qualcosa in più sulle nostre opportunità di investimento? Parla con il nostro team di esperti.

Informazioni importanti

Schroders Greencoat LLP è un gestore specializzato nelle infrastrutture per le energie rinnovabili. Ha uffici a Londra, Dublino, in Germania, nei Paesi Bassi e a Chicago e gestisce un patrimonio di circa GBP 9 miliardi, è quindi uno dei maggiori gestori dedicati in Europa. Fondata nel 2009, attualmente detiene mandati per fondi con strategie che investono nelle bioenergie, nel calore da rinnovabili e nelle infrastrutture per l’energia solare ed eolica nel Regno Unito, in Europa e negli Stati Uniti.

Principali rischi di investimento

Rischio di volatilità: Il valore e il reddito degli investimenti possono aumentare o diminuire e gli investitori potrebbero non recuperare il capitale iniziale.

Rischio di liquidità: Il mercato secondario del fondo proposto potrebbe presentare una liquidità molto scarsa a causa degli asset del credito privato sottostanti, pertanto si consiglia di prendere in considerazione l’investimento solo se si intende mantenerlo per tutta la durata del fondo. La liquidità degli investimenti sottostanti potrebbe non essere sufficiente a soddisfare le richieste di sottoscrizione e rimborso degli investitori.

Rischio di tasso: Un aumento dei tassi di interesse provoca solitamente una flessione dei prezzi obbligazionari.

Rischio di credito degli emittenti e/o dei finanziatori sottostanti: Un problema di carattere finanziario presso un emittente/finanziatore può provocare una riduzione parziale o totale del valore delle sue obbligazioni o dei suoi prestiti.

Rischio di cambio: Il fondo può essere esposto a valute diverse e quindi a possibili perdite generate dalle variazioni dei tassi di cambio.

Rischio di controparte: La controparte di un derivato o di un altro tipo di contratto o prodotto finanziario sintetico potrebbe perdere la capacità di onorare i propri impegni nei confronti del fondo proposto, causando una perdita parziale o totale al fondo stesso.

Rischio associato ai derivati: L'andamento di uno strumento derivato può discostarsi dalle attese e determinare perdite superiori al costo del derivato stesso.

Rischio di concentrazione: Il fondo proposto potrebbe concentrare gli investimenti in un numero limitato di regioni geografiche, settori economici, mercati e/o posizioni. Tale assetto potrebbe comportare importanti variazioni nel valore del fondo, sia in positivo che in negativo, con conseguenti ripercussioni sulla performance.

Rischio di indebitamento: Il fondo proposto potrebbe contrarre prestiti per effettuare ulteriori investimenti. L’indebitamento incrementa i rendimenti se il valore degli investimenti acquistati aumenta più del costo del denaro preso in prestito e riduce i rendimenti in caso contrario.

Rischio di valutazione: Gli asset sottostanti il credito privato possono presentare un’affidabilità dei prezzi inadeguata. Inoltre i veicoli basati su immobili investono in proprietà reali, il cui valore viene di norma stabilito da un perito.

Rischio di settore/Paese: Modifiche legislative, variazioni delle condizioni economiche generali e un incremento della concorrenza possono intaccare il valore di un investimento. Altri rischi possono essere rappresentati da una maggiore incertezza o instabilità a livello sociale e politico e da catastrofi naturali.

Rischio associato agli asset infrastrutturali: Gli asset delle infrastrutture espongono gli investitori a rischi supplementari, nello specifico al rischio di costruzione (p.e. ritardi nella costruzione, sforamento del budget, ecc.) e al rischio di utilizzo (p.e. impiego del capitale in più momenti durante la fase di costruzione anziché investimento brownfield iniziale).

Contatta Schroders Capital
Seguici